Stefano AMOROSO, “IA e supercalcolo: la nuova visione sulla vita”

Abstract dell’intervento

L’ingresso della digitalizzazione (supercalcolo e I.A.) nell’ambito delle scienze della vita hanno consentito di aprire un nuovo orizzonte nella comprensione delle leggi e i fenomeni relativi al vivente. Tale capacità sviluppata negli ultimi 10 anni supera di molto l’intera conoscenza costruita precedentemente. I passi che stiamo vivendo in questi anni stanno ridisegnando in profondità il concetto di vita (il ruolo del DNA), dei suoi meccanismi (biologia molecolare e teoria dell’informazione), di approccio clinico (dal medico al robot, dalla terapia d’emergenza alla prevenzione) e di concezione etica (la manipolazione del vivente).

Intervento in IA NO STOP – SOCIETA’ Venerdì 25 settembre ore 14.45 – 16.15


Stefano AMOROSO, Head of Communication and Media Relations at Dompé Holdings

Breve biografia

Dopo gli studi in Filosofia della Scienza, dopo un breve periodo di insegnamento, dal 2000 è un professionista della comunicazione e relazioni pubbliche per diverse realtà imprenditoriali e istituzioni: Barabino & Partners (2000-2008), Edison (2008-2014), IIT – Istituto Italiano di tecnologia (2014-2018), Dompé (dal 2018).