Remo LUCCHI, “Il cambiamento sociale: il senso, la velocità, le conseguenze”

Abstract dell’intervento

Come diceva Strand “The future is not what is used to be” (…non è più quello di una volta).

La velocità dei cambiamenti avvenuti negli ultimi anni, per varie cause sempre più innescanti, annuncia un futuro sempre più sorprendente, difficilmente ipotizzabile servendosi di diagnosi delle dinamiche passate, come abitualmente si è sempre fatto.

Un futuro sempre più sorprendente non solo perché la gente è profondamente cambiata, così come le attese, ma anche per ciò che il lockdown ci ha fatto scoprire. 

Tutti questi stimoli, sorprendenti ed interessanti, ci faranno riflettere a lungo, a cominciare dall’”essersi accorti” che la vita “è fatta di fisicità”, e di “relazioni fisiche”. 

Il mondo digitale che ha, ed avrà un crescente ruolo fondamentale, dovrà sempre di più rispettare ciò che è alla base di tutto ciò che abbiamo (la vita), e delle sue gioie evolutive.

Intervento in IA NO STOP – SOCIETA’ Venerdì 25 settembre ore 14.45 – 16.15


Breve biografia

Remo LUCCHI, Presidente Advisory Board presso Eumetra MR

Nell’autunno del 2015 ha dato vita, assieme a colleghi senior, a Eumetra,una innovativa start up nell’ambito della ricerca sociale. L’evoluzione repentina cui la nostra Società è sottoposta, e la forte discontinuità con il passato, richiede un approccio di studi differente – rispetto ai metodi classici della ricerca sociale– per capire dove si sta andando. 

All’interno di questo Istituto ricopre la carica di Presidente dell’Advisory Board.

In precedenza: dopo gli studi in Economia e Commercio, ha partecipato nel 1972 alla fondazione di Eurisko. Per 25 anni – fino al 2012– è stato Amministratore Delegato prima di Eurisko, poi di GfK Eurisko, l’istituto risultante dalla fusione di Eurisko con la sede italiana di GfK, uno dei più importanti network di ricerca del mondo. Dal 2012 all’autunno 2015, ne è stato Presidente Onorario.Per anni – dal 1978 in poi – ha svolto attività di docenza universitaria.