È Trieste il primo avamposto italiano ad ospitare un’Istituto dedicato alla tecnologia quantistica. Il progetto nasce dalla collaborazione tra la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA), il Centro Internazionale di Fisica Teorica (ICTP) e l’Università di Trieste. L’inaugurazione è avvenuta il 25 marzo scorso.

Si tratta di un’iniziativa proiettata nel futuro. L’obiettivo è quello di favorire la collaborazione tra le istituzioni scientifiche regionali nell’ambito della cyber-security e dell’elaborazione di big data per l’intelligenza artificiale. Il Trieste Institute for the Theory of Quantum Technologies diventerà un punto di riferimento su scala internazionale per la formazione, la ricerca e lo sviluppo delle tecnologie quantistiche.

“Le quantum technologies rappresentano oggi una delle frontiere scientifiche più interessanti e sono fiducioso che l’esplorazione delle loro potenzialità […] porterà presto a sviluppi importanti in questo settore che evolve molto velocemente”. Queste le parole di Fernando Quevedo, direttore dell’ ICTP, riportate nel comunicato stampa pubblicato per l’inaugurazione dell’Istituto.

Fonte
Tecnologie quantistiche, nasce Istituto in Italia